serraolaser
Notizie

serraolaser

La categoria “Notizie” del sito serraolaser.it con tutte le ultime novità del e non soltanto del settore.

Per le notizie in lingua inglese e gli articoli del dr. Serrao e dello staff di serraolaser pubblicati sulle più importanti rivste di Oftalmologia di tutto il mondo vai alla pagina: “News”.

Il film lacrimale e la sua meravigliosa funzione. Guardate questo video eccezionale.

Have a look to this fantastic video explaining how tears work.

Guarda il Video

Connect to video

Lo Studio Italiano di Oftalmologia all'avanguardia per la correzione della miopia e dei difetti di refrazione.

Dr. SERRAO Oculista, presso SERRAOLASER - S.I.O. Studio Italiano di Oftalmologia 3° Piano

Via Livenza, 3, 00198 Roma RM

SERRAOLASER - STUDIO ITALIANO DI OFTALMOLOGIA

Vision Engineering Italy è lieta di supportare la ricerca clinica del Team dello STUDIO ITALIANO DI OFTALMOLOGIA.

L'ambulatorio clinico è dotato della più sofisticata strumentazione diagnostica e del personale più preparato per risolvere i disturbi oculari degli adulti e dei bambini.

Lo STUDIO ITALIANO DI OFTALMOLOGIA è in Via Livenza 3 a Roma. E' sempre aperto per venire incontro alle tue esigenze.

Il Cheratocono

Il Cheratocono è una malattia della cornea che insorge in età giovanile tra i 10 e 20 anni di vita. Spesso però i sintomi sono più tardivi ed includono un aumento dell'astigmatismo e la riduzione della vista a cui spesso si accompagnano il fastidio alla luce ed il prurito oculare. La diagnosi di cheratocono è eseguita dall'oculista esperto mediante un approfondito esame dell’occhio e l’esecuzione della topografia corneale e della pachimetria corneale.
La progressione della malattia indebolisce il tessuto che tende a deformarsi (come nell'immagine allegata al post). Ad oggi, il cheratocono è la più frequente causa di trapianto corneale in Italia ed in Europa.
Da alcuni anni, il cross-linking corneale è un trattamento efficace per rallentare o arrestare la progressione del cheratocono. Scopo del cross-linking è l’irrigidimento della cornea, indebolita dalla malattia stessa, mediante un processo denominato foto-polimerizzazione. Il trattamento di cross linking consiste nell’instillare gocce di riboflavina (vitamina B2) sulla cornea che è poi attivata da una lampada ultravioletta. L’intervento è indolore, è eseguito in regime ambulatoriale ed ha una durata di qualche decina di minuti.